EVENTI IN PROGRAMMA

Segui i nostri eventi, inizia il tuo percorso di crescita

FLOATING, DI COSA SI TRATTA?
Con il termine Floating ci si riferisce
all’esperienza del Galleggiamento all’interno
di una Vasca di Deprivazione Sensoriale
(Sensory Deprivation Tank, Floating Tank).
Si tratta di una grande vasca a forma di uovo,
che contiene un liquido composto
dal 70% di acqua e 30% di sale (circa),
e questo permette al corpo
di galleggiare completamente
,
ancora di più che nel Mar Morto,
dove il sale rappresenta circa il 20%.
Naturalmente non si tratta
di comune sale da cucina,
bensì di un sale chiamato
Epsomite (o Sale di Epsom),
un sale che si trova nei laghi salati
di molte località del mondo.
È stato isolato per la prima volta a Epsom,
una cittadina della Gran Bretagna,
da cui prende il nome.
L’Epsomite è un sale con proprietà benefiche
quasi miracolose per l’organismo.

Vivi con noi l’esperienza del Floating.

Il corso di Self Coaching quantico – COCOON,
utilizza una formula semplice,
ma dai risvolti molto efficaci.
L’ha ideata W. Timothy Gallwey,
considerato il padre del coaching moderno:
la PERFORMANCE é uguale
al POTENZIALE meno le INTERFERENZE
.
Per tale motivo nel seminario
si da molto importanza alla meditazione.
L’esperienza del galleggiamento
all’interno della vasca di
deprivazione sensoriale porta,
coerenza fra: corpo, cuore e cervello,
ciò permetterà al nostro stato d’essere
di giungere alla consapevolezza
che le interferenze
possono essere riprogrammate.

Il corso permette di apprendere
come utilizzare al meglio il trattamento
concentrando il pensiero
e una forte emozione
verso un unico intento
nella totale assenza di interferenze.
Ciò permette alla nostra mente creativa
di essere libera di esprimersi
attivando la magia celata in noi,
riportata nella legge di attrazione
teorizzata da Albert Einstein.

Se scegliamo di ottenere qualcosa,
dobbiamo sintonizzarci
sulla frequenza della realtà
che desideriamo.

Più interessanti delle ben note “onde alfa” generate dal cervello nei momenti di rilassamento, sono le lente “onde theta” (tipiche della fase REM), che sono spesso accompagnate da ricordi vividi, associazioni libere, intuizioni improvvise, ispirazioni creative, sensazioni di serenità e unione con l’universo. Lo “Stato Theta” è uno stato misterioso, inafferrabile, potenzialmente molto produttivo e illuminante. Ma gli scienziati hanno avuto difficoltà a studiarlo perché è difficile da mantenere, dal momento che le persone tendono ad addormentarsi una volta che iniziano a generare onde theta. Un modo per imparare a stimolare il cervello nella loro produzione senza addormentarsi è quello di perfezionare l’arte della meditazione. Uno studio dei monaci Zen condotto da Akira Kazamatsu e Tomio Hirai, in cui le onde cerebrali dei monaci erano tracciate mentre entravano negli stati meditativi, indicava che i quattro piani meditativi che i discepoli erano addestrati a raggiungere con anni di addestramento, erano paralleli rispettivamente agli stati Alfa, Beta, Gamma e infine il più sublime Theta. I monaci con oltre vent’anni di esperienza meditativa generavano la maggior quantità di theta. Tuttavia, poiché molti di noi non sono disposti a trascorrere venti anni di mediazione per imparare a generare onde theta, è utile sapere che diversi studi recenti (presso Texas A & M e l’Università del Colorado) hanno dimostrato che il Floating ne aumenta la produzione. I Floaters entrano rapidamente nello Stato Theta rimanendo svegli, coscientemente consapevoli di tutte le immagini vivide e dei pensieri creativi che passano attraverso le loro menti e, dopo essere usciti dalla vasca, continuano a generare maggiori quantità di onde theta che promuovono la creatività fino a tre settimane.

I due emisferi o la neocorteccia operano in modi fondamentalmente diversi. L’emisfero sinistro eccelle nei dettagli, elaborando informazioni di piccola scala che richiedono una risoluzione precisa: opera analiticamente, mediante scissione o dissezione. L’emisfero destro, d’altra parte, è bravo a mettere insieme tutti i pezzi. Funziona mediante riconoscimento di pattern (assorbendo visivamente e intuitivamente informazioni su larga scala). Proprio come nel sole di una giornata luminosa è impossibile vedere le stelle, così anche i contenuti sottili dell’emisfero destro sono solitamente soffocati dal rumoroso chiacchiericcio tipico dell’emisfero sinistro, che è verbale e analitico. Recenti ricerche indicano che il Floating aumenta la funzione dell’emisfero destro. Disattivando gli stimoli esterni, ci si immerge prima nell’oscurità letterale e figurativa, e poi improvvisamente in un universo di stelle e galassie che si espande davanti ai nostri occhi. Per citare il dott. Thomas Budzynski dell’Università del Colorado, ricercatore neuroscientifico: “In una vasca di Floating, l’emisfero destro esce e dice: Whoopee!!”.

Inizia il tuo percorso di crescita!

Guarda la gallery

Vivi un’esperienza unica,
raggiungi i tuoi obiettivi,
valorizza la tua crescita professionale.
Personalizza e iscriviti anche tu al corso
FORMAZIONE AZIENDALE MOTIVAZIONALE,
che si terrà nel Resort StellaMariS,
immerso sul Monte di Portofino,
all’interno del Parco, affacciato sulle acque blu
dell’Area Marina Protetta.
L’evento prevede corso di formazione,
soggiorno con pensione completa.

Inizia il tuo percorso di crescita!

MASTERGROUP SRL

Tutti i diritti sono riservati. P.IVA 12972620152
Sede Legale: Via Thaon de Revel 13 20015 PARABIAGO (MI)